Portale Trasparenza Università degli Studi G. d'Annunzio - FONDAZIONE UNIVERSITA' G. D'ANNUNZIO

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Enti controllati

FONDAZIONE UNIVERSITA' G. D'ANNUNZIO

Su iniziativa dell’Università “Gabriele d'Annunzio", il 17 febbraio 2003, è stata costituita, ai sensi dell'articolo 59, comma 3, della legge 23 dicembre 2000, n. 388 e del DPR 24 maggio 2001 relativo al "Regolamento recante criteri e modalità per la costituzione di fondazioni universitarie di diritto privato", la Fondazione Università “Gabriele d'Annunzio", con sede in Chieti, presso il Centro di Scienze dell’Invecchiamento. La Fondazione ha personalità giuridica di diritto privato e non ha scopo di lucro, non può distribuire utili ed opera esclusivamente nell'interesse della Università.

L'art.59, comma 3 della legge n. 388 del 23/12/2000, risponde alle esigenze delle Università che, attraverso le Fondazioni di diritto privato con funzioni strumentali, si assicurano un sostegno operativo e finanziario con l'obiettivo di ottenere economie di spesa.
Il suddetto articolo prevede, infatti, che gli Enti di riferimento, con provvedimenti motivati, autorizzano l'acquisizione di beni e servizi per proprio conto a prezzi e a condizioni economicamente più vantaggiosi di quelli stabiliti dalle convenzioni nazionali di riferimento.
L'Ateneo “G. d'Annunzio”, costituendo la Fondazione, ha colto tali opportunità e ne ha reso uno strumento che permettesse una maggiore funzionalità ponendo in essere strutture e attività con finalità tipicamente scientifiche e altamente tecnologiche, quali il Ce.S.I. (Centro di Scienze dell'Invecchiamento) e l'ITAB (Istituto di Tecnologie Avanzate Biomediche). In ragione di questa scelta, negli anni la Fondazione ha adempiuto al compito assegnatole dall'Università, rispettando i parametri di legge ed in particolare quelli di efficienza ed economicità gestionale, con notevoli vantaggi diretti ed indiretti all'Ateneo derivanti dalla conduzione di specifiche attività, tra le quali :

  • ricerca clinica e di base, caratterizzate da una produzione scientifica di tutto rispetto, tale da porre il Ce.S.I. e l'ITAB in posizione di rilievo nel panorama scientifico nazionale ed internazionale;

  • servizio di diagnostica per immagini, reso a strutture sanitarie pubbliche e private, in particolare ASL di Chieti, sulla base di specifici accordi;

  • attività di supporto all'università sotto l'aspetto della manutenzione degli immobili di proprietà e di servizi, condotte senza oneri aggiunti per la stessa ed ai migliori prezzi di mercato;

  • attività formativa, attraverso lo svolgimento di attività strumentali e di supporto alla didattica ed alla formazione;

  • project management, tramite un supporto di competenze e metodologie per l'impostazione e la gestione complessiva dei progetti di ricerca, compresa la pianificazione economico-finanziaria e temporale delle varie fasi di attuazione del progetto, facilitando i processi di integrazione e coordinamento delle varie unità operative e incrementando il grado di efficienza ed efficacia dei progetti;

  • fund raising, raccogliendo risorse finanziarie, erogazioni liberali e contribuzioni da persone fisiche, istituti di credito, imprese, enti pubblici ed altri enti no profit.

Partecipazione dell'ente
Misura di partecipazione: 100%
Durata dell'impegno: Fino ad evenutuale modifica dello Statuto dell'Università
Oneri complessivi:

Attualmente l'Università Fondatrice non eroga alcun trasferimento in favore della Fondazione.

L'ultimo contributo erogato risale alla annualità 2013 quando il Consiglio di Amministrazione dell'Università, con deliberazione del 25/6/2013, ha concesso un contributo ordinario di funzionamento pari ad €.485.000,00.

Incarichi amministrativi e relativo trattamento economico

Prof. Franco Cuccurullo - Presidente

prof. Stefano Sensi- rappresentante di Ateneo al Consiglio di Amministrazione

Dott.ssa  R.D'Angelosante - rappresentante di Ateneo al Consiglio di Amministrazione

Dott.ssa Rossana Torlontano - nominata dal MIUR al Consiglio di Amministrazione

Prof. Tonino Bucciarell i- rappresentante di Ateneo al Consiglio di Amministrazione

La Fondazione, con nota Prot. n.110 del 19/02/2015, ha comunicato di non aver erogato, per il 2014 , alcun trattamento economico  al Presidente della Fondazione,  ne'  ai componenti del Consiglio di Amministrazione.

Le competenze del Direttore Generale , Dott.Graziano D'Intino, ammontano a Euro 60.000,00.

Risultati di bilancio

 

2010: 46.487,00

2011: 24.832,00

2012: 11.614,00

 

Scarica allegato: Bilancio2013.pdf (82549 kb) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 10-03-2014 aggiornato al 21-05-2015
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via dei Vestini 31 - 66100 Chieti Scalo (CH)
PEC ateneo@pec.unich.it
Centralino 0871.3551
P. IVA 01335970693
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:

Gestione web di Ateneo

Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it